rivista online di informazione del comitato elettrotecnico italiano

L’evoluzione normativa per i gas refrigeranti a basso impatto ambientale

www.ceinorme.it my.ceinorme.it
rivista online di informazione del comitato elettrotecnico italiano

Premio CEI IT School Project – Terza edizione 2020

18/05/2020
condividi su facebook   condividi su twitter
rimpicciolisci il testo dell'articolo ingrandisci il testo dell'articolo

Prolungato al 30 giugno il termine per la consegna dei progetti degli studenti degli Istituti Tecnici.

A seguito delle difficoltà dovute alla situazione sanitaria attuale, che ha implicato la chiusura delle scuole e l’introduzione della Didattica A Distanza, considerati i possibili disagi rispetto alle programmazioni scolastiche in sede, il CEI ha prolungato di un mese l’accettazione degli elaborati previsti per la partecipazione al Premio IT School Project (Terza edizione 2020): dal 1 al 30 giugno.

Questo per venire incontro agli eventuali rallentamenti della didattica causati dalle nuove modalità di insegnamento a distanza e favorire la partecipazione più ampia di tutti di Istituti Tecnici del territorio nazionale. Il miglior progetto sarà premiato con un contributo in denaro di 1.000,00 (mille) euro netti, che saranno riconosciuti al relativo Istituto Tecnico.

Al Premio possono partecipare gli studenti del quarto e quinto anno degli Istituti Tecnici – Scuola secondaria di secondo grado, a.s. 2019/2020, Settore Tecnologico, con indirizzo in Meccanica, Meccatronica ed Energia; Trasporti e Logistica; Elettronica ed Elettrotecnica; Informatica e Telecomunicazioni; Costruzioni, Ambiente e Territorio.

Il Premio CEI IT School Project, giunto quest’anno alla sua Terza Edizione, mira a incentivare la partecipazione e la cooperazione tra gli allievi, che sono invitati a realizzare un progetto scolastico su un tema tecnico-normativo.

Per l’anno 2020 il tema proposto agli Istituti Tecnici è quello dello sviluppo della mobilità elettrica, in linea con la Direttiva europea n. 844 (2018) e la Norma CEI 64-8;V5: gli studenti dovranno presentare un progetto che esponga i criteri progettuali e di scelta di un impianto elettrico per la predisposizione dei condomini alla carica dei veicoli elettrici.

Il progetto dovrà descrivere le soluzioni tecniche e di sicurezza adeguate all’implementazione di un sistema di carica di un condominio con almeno 50 posti auto, che dovrà inoltre servirsi di energia prodotta da fonti energetiche rinnovabili secondo i requisiti richiesti per i Nearly Zero Energy Building – NZEB.

L’interpretazione che gli studenti avranno saputo dare della tematica proposta sarà la cartina di tornasole di un percorso partecipativo che potrà far risaltare l’originalità della relazione e il suo utilizzo in prospettiva. La Commissione Giudicatrice sarà composta dalla Direzione Tecnica del CEI, dal Presidente del CT 64 del CEI e da un componente del CT 64 “Impianti elettrici utilizzatori di bassa tensione (fino a 1000 V in c.a. e a 1500 V in c.c.)”.

La Segreteria accetterà gli elaborati inviati fino alle ore 24:00 di martedì 30 giugno 2020 (termine improrogabile), gli invii successivi non potranno essere considerati per motivi organizzativi.

Per tutti i dettagli relativi alle modalità di partecipazione è possibile consultare il bando sul sito internet del CEI, di seguito riportiamo il link e un estratto.

I vincitori delle scorse edizioni del Premio CEI IT School Project

I ragazzi dell’I.T.I. “Augusto Righi” di Napoli, classe 4 A, vincitori della I Edizione 2018.
I ragazzi dell’I.S.I.S. “Arturo Malignani” di Udine, classi 4ELT e 5ELT “Team Green Arturo 2K19”, vincitori della II Edizione 2019.

Bando del Premio CEI “IT School Project”

Il Bando del Premio CEI “IT School Project” è scaricabile dal sito https://www.ceinorme.it/it/eventi-it/premi-cei.html

Scopo del Premio

Il CEI Intentende incentivare la partecipazione e la collaborazione fra gli studenti – futuri operatori del settore – attraverso la realizzazione di un progetto scolastico, legato alle tematiche definite ogni anno dal CEI. A tale scopo verrà premiato l’Istituto Tecnico che avrà saputo meglio interpretare le tematiche proposte.

Oggetto del Premio

Per l’anno 2020, l’Istituto scolastico interessato dovrà affrontare il tema dello sviluppo della mobilità elettrica nel rispetto dei requisiti previsti dalla Direttiva europea n. 844 del 2018 e della Norma CEI 64-8;V5, presentando un progetto che indichi i criteri progettuali e di scelta di un impianto elettrico per la predisposizione dei condomini alla carica dei veicoli elettrici.

Si dovrà specificare la soluzione tecnica e progettuale del sistema elettrico e di sicurezza più adeguata per l’implementazione di un sistema di carica dei veicoli elettrici al servizio di un condominio in cui siano presenti almeno 50 posti auto; si richiede, inoltre, che tale sistema possa fruire dell’ausilio di energia prodotta da fonti energetiche rinnovabili e che risponda ai requisiti richiesti per gli edifici Nearly Zero Energy Building – NZEB.

Il progetto dovrà contenere i seguenti elaborati:

  • una relazione tecnica in cui siano evidenziate le caratteristiche dell’impianto elettrico e della soluzione progettuale scelta;
  • la planimetria con la disposizione delle colonnine di carica;
  • lo schema elettrico unifilare e il fronte del quadro;
  • particolari costruttivi e di montaggio per gli interventi proposti;
  • schema funzionale e di montaggio del sistema di monitoraggio e controllo;
  • un computo metrico delle opere;
  • un cronoprogramma dei lavori;
  • una bozza del contratto di appalto.

Sarà quindi a discrezione dell’Istituto individuare la soluzione progettuale adatta in funzione della tipologia di edificio scelta, nel rispetto della normativa e della legislazione vigente.

Cadenza del Premio

Il Premio ha cadenza annuale, questa Terza Edizione ha termine il 30 giugno 2020 (ultima data per la consegna dei progetti).

Ammissione al Premio

Al Premio possono partecipare gli studenti del quarto e quinto anno degli Istituti Tecnici – Scuola secondaria di secondo grado, a.s. 2019/2020, Settore Tecnologico, con indirizzo in Meccanica, Meccatronica ed Energia; Trasporti e Logistica; Elettronica ed Elettrotecnica; Informatica e Telecomunicazioni; Costruzioni, Ambiente e Territorio.

Numero e ammontare del Premio

Per la Terza Edizione del Premio il CEI ha deciso di premiare il miglior progetto attraverso l’assegnazione di un contributo in denaro di euro 1.000,00 (mille) netti, che saranno riconosciuti al relativo Istituto Tecnico.

Modalità di partecipazione

Il progetto dovrà pervenire a mezzo email entro il 30 giugno 2020 a relazioniesterne6@ceinorme.it. Il documento dovrà essere accompagnato da una presentazione in formato Word, della lunghezza complessiva di massimo 20 pagine, che descriva dettagliatamente gli obiettivi, lo svolgimento e le conclusioni del progetto. Tale estratto sarà accompagnato dal necessario materiale iconografico di supporto (tabelle e grafici).

Obblighi dei partecipanti

Con il semplice invio della documentazione sopra descritta, i partecipanti si assumono i seguenti obblighi:

  • in caso di vincita, a partecipare direttamente e personalmente con almeno un rappresentante alla Cerimonia di Premiazione, che si terrà in luogo e data a scelta della Commissione Giudicatrice che ne darà avviso con largo anticipo ai vincitori. L’Istituto premiato esporrà sinteticamente obiettivi, metodo e conclusioni del proprio lavoro; se previste, le spese di trasferta per uno studente o docente rappresentante della classe vincitrice saranno a carico del CEI;
  • autorizzare la divulgazione del solo estratto agli organi di stampa che ne facessero richiesta ad esclusivo fine di pubblicazione, a titolo non oneroso per gli stessi Editori e per gli Autori e peraltro, per esclusive esigenze di divulgazione dei contenuti del progetto e di promozione del Premio. Il copyright editoriale per la divulgazione dell’estratto è proprietà del CEI, valido in tutto il mondo e non potrà essere ceduto a terzi da parte del premiato.

Il solo fatto di inviare la documentazione richiesta implica l’accettazione di tutte le norme e le procedure esposte in questo Bando, pena l’esclusione dal Premio stesso.

Commissione Giudicatrice

La Commissione Giudicatrice sarà costituita dalla Direzione Tecnica del CEI, dal Presidente del CT 64 del CEI e da un componente del CT 64. Le modalità di discussione interne alla Commissione per la scelta dei vincitori sono autonomamente decise dalla Commissione ed egualmente insindacabili.

La Commissione valuterà i progetti tenendo in considerazione i seguenti parametri:

  • congruenza con la tematica richiesta;
  • novità dell’elaborato;
  • applicazione della normativa;
  • chiarezza nella presentazione del progetto.

Mancata assegnazione del Premio

La Commissione Giudicatrice si riserva il diritto di non assegnare il premio stabilito se a suo esclusivo giudizio non venga raggiunto il livello qualitativo adeguato.

Modalità di comunicazione dell’avvenuta vincita

I premiati verranno informati dell’assegnazione del Premio per il proprio progetto tramite email al termine del concorso.

Cerimonia di Premiazione

La Cerimonia di Premiazione avverrà nel corso di un momento di incontro pubblico organizzato dal CEI. In tale Sede avverrà la proclamazione ufficiale e la consegna materiale del Premio e del contributo in denaro.

Segreteria del Premio

Servizio Comunicazione e Promozione – Segreteria del Premio CEI

CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano, Via Saccardo, 9 – 20134 Milano

email: relazioniesterne6@ceinorme.it – Tel. 02 21006.233/287

condividi su facebook   condividi su twitter
Articoli più letti
NUOVO LIBRO BIANCO “GLI ITALIANI E LA SICUREZZA ELETTRICA” CEI SC 59/61D CONDIZIONATORI, POMPE DI CALORE E DEUMIDIFICATORI È IN ARRIVO IL NUOVO MYNORMA! LA SICUREZZA INFORMATICA NELLA TRANSIZIONE ENERGETICA E DIGITALE AREE A RISCHIO PER ATMOSFERE ESPLOSIVE EMC Europe 2020 diventa VIRTUALE GIUSEPPE MOLINA ALLA DIREZIONE CEI APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE: EVOLUZIONE TECNOLOGICA E NORMATIVA CALENDARIO DEI CORSI CEI: Settembre 2020 GLI IMPIANTI DI TERRA L’ESPOSIZIONE UMANA AI CAMPI ELETTROMAGNETICI IL LIBRETTO D’IMPIANTO ELETTRICO SI ESTENDE ALLE PARTI COMUNI DEL CONDOMINIO SIMBOLI LETTERALI PER ELETTROTECNICA Sistemi di canalizzazione e accessori per cavi PROTEZIONE CONTRO I CONTATTI INDIRETTI IN PRESENZA DI CONVERTITORI DI POTENZA SISTEMI DI ACCUMULO DELL’ENERGIA ELETTRICA WEBINAR CEI: “Nuove idee per la costruzione, manutenzione e resilienza dei trasformatori elettrici” EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI: AGGIORNAMENTI NORMATIVI WEBINAR CEI: LA NUOVA FRONTIERA DEI SEMINARI ONLINE LA CULTURA NON SI FERMA: I SEMINARI CEI IN DIRETTA STREAMING CEI SC 121A “Apparecchiature a bassa tensione” SISTEMI AUDIO-VIDEOCITOFONICI E INTERFONICI MOBILITÀ ELETTRICA STRUMENTAZIONE NUCLEARE: ASPETTI ELETTRICI ED ELETTRONICI CEI CT 45 CONGRESSO EMC EUROPE 2020: UNA VETRINA INTERNAZIONALE UNICA SULLA COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA ASPETTI AMBIENTALI DI PRODOTTI ELETTRICI ED ELETTRONICI EMC EUROPE PREMI CEI EDIZIONI 2019-2020 STATO DELL’ARTE E FUTURO NELLA LASER SAFETY ISOLATORI PASSANTI CONVEGNI E SEMINARI DI FORMAZIONE GRATUITA 2020 QUADRI ELETTRICI DI BASSA TENSIONE – Parte 2 QUADRI ELETTRICI DI BASSA TENSIONE – Parte 1 FORMAZIONE CEI E-LEARNING CORSO CEI “MDR” CAMPAGNA SOCI 2020 In principio fu la pila 110 ANNI DI NORMAZIONE CLASSIFICAZIONI E PROVE AMBIENTALI CITOFONIA E OLTRE: IL NUOVO PANORAMA NORMATIVO IMPIANTI BT IMPIANTI ELETTRICI DI BASSA TENSIONE IL CEI PREMIA CINQUE TESI DI LAUREA A ROMA IL SIMPOSIO “EMC EUROPE 2020” LE INTERVISTE AGLI OFFICERS CEI SC 309A NUOVE TECNOLOGIE E MATERIALI PER DISPOSITIVI INTELLIGENTI PORTATILI NUOVA GUIDA CEI 99-6 PER SISTEMI DI MESSA A TERRA PER IMPIANTI ELETTRICI MUOVERSI CON INTELLIGENZA AGGIORNATE LE REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE ALLE RETI ELETTRICHE L’ATTIVITÀ TECNICO-NORMATIVA CEI NEL 2018 RICCARDO LAMA NUOVO PRESIDENTE GENERALE CEI GESTIONE E CONTROLLO DELLE CARICHE ELETTROSTATICHE LE INTERVISTE AGLI OFFICERS CEI CT 306 LA CONNETTIVITÀ IN AMBITO RESIDENZIALE PER LA DIGITAL HOME ICDL 2019: A ROMA LA CONFERENZA INTERNAZIONALE DELL’IEEE EFFICIENZA ENERGETICA DELL’ILLUMINAZIONE EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI SICUREZZA DEGLI ISOLAMENTI PER BASSA TENSIONE NUOVE NORME SUL FOTOVOLTAICO NUOVA VARIANTE 5 NORMA CEI 64-8 GUIDA CEI 64-12 ALLA PREDISPOSIZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NELLE OPERE EDILI NUOVI SERVIZI CEI BOOKMARK E NOTEPAD LA COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA NELLA TECNOLOGIA SOTTOCOMITATO CEI SC 210/77B COSTANTE PROGRESSO E DIFFUSIONE DELLA PRODUZIONE DI ELETTRICITÀ DAL VENTO LE INTERVISTE AGLI OFFICERS CEI CT 88 EQUIPAGGIAMENTO ELETTRICO DELLE MACCHINE RADIO E TV DI QUALITÀ IL CT 316: TRA NORMAZIONE TECNICA E REGOLAZIONE CONVEGNI DI FORMAZIONE GRATUITA CEI 2019 SOCI CEI 2019: PROTAGONISTI DEL FUTURO INDUSTRIA 4.0: TECNOLOGIE ABILITANTI CORSI CEI 0-14 PER LE VERIFICHE DEGLI IMPIANTI: TERRA, ATEX E FULMINI COMITATO TECNICO CEI 316 PROTEZIONE DEGLI IMPIANTI DALLE SOVRATENSIONI TRASFORMATORI DI MISURA INNOVATIVI CONVEGNI DI FORMAZIONE GRATUITA 2019: LA FORMAZIONE A NORMA ARRIVA IL SERVIZIO BOOKMARK QUADRI DI AUTOMAZIONE E DISTRIBUZIONE NUOVE NORME PER L’INDUSTRIA 4.0 ITS SCHOOL PROJECT: ASSEGNATO IL PRIMO PREMIO, AL VIA IL BANDO 2019 ENERGIA ELETTRICA A PORTATA DI TUTTI E2 FORUM: MOSTRA SU MOBILITÀ VERTICALE E TECNOLOGIE INTELLIGENTI PER GLI EDIFICI AGGIORNATA LA NORMA PER GLI INTERRUTTORI MANUALI I CONCETTI DI BASE PER I SISTEMI DI ALLARME NORME TECNICHE E REGOLA DELL’ARTE PER SISTEMI DI SICUREZZA SISTEMI E COMPONENTI ELETTRICI ED ELETTRONICI PER TRAZIONE IL PREMIO CEI – MIGLIOR TESI DI LAUREA 2018 PREMIERA’ PER LA PRIMA VOLTA CINQUE STUDENTI L’IMPIANTO ELETTRICO UTILIZZATORE A SERVIZIO DELL’AZIENDA 4.0 CORSO CEI INDUSTRIA 4.0 CORSO CEI CAVI CPR COMITATO TECNICO CEI CT 81 L’ATTIVITÀ TECNICO-NORMATIVA CEI NEL 2017 A SUPPORTO DELL’INDUSTRIA E DEL PAESE UNA CASA EFFICIENTE E MODERNA ASSEMBLEA GENERALE E PREMIAZIONI CEI RILEVAZIONE DEI GUASTI NEI SISTEMI ELETTRICI VENTESIMA CONFERENZA INTERNAZIONALE IEEE SUI LIQUIDI DIELETTRICI (ICDL) REGOLAMENTO CPR: TRE NUOVE VARIANTI CEI SUI CAVI SMART MANUFACTURING IL BACKGROUND TECNOLOGICO E NORMATIVO DI INDUSTRIA 4.0 I CAPITOLATI TECNICI ANIE PER LE DOTAZIONI DEGLI “IMPIANTI A LIVELLI” CONSOLIDANO L’IMPIEGO DELLE NORME CEI LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO RETINICO DA RADIAZIONE LASER PROGETTAZIONE ANTINCENDIO PER GLI IMPIANTI ELETTRICI STRUTTURE DI SUPPORTO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI L’IDROGENO COME VETTORE ENERGETICO SISTEMI DI ALLARME SONORO PER APPLICAZIONI DI EMERGENZA “PIANO IMPRESA 4.0” PUNTA SU INNOVAZIONE E COMPETENZE PROTEZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI BT CITTÀ E COMUNITÀ INTELLIGENTI E SOSTENIBILI: IL RUOLO DELLA NORMATIVA EUROPEA Confermato il ruolo del CEI quale organismo nazionale di normazione “ITS SCHOOL PROJECT”: il nuovo premio che vede gli studenti protagonisti PRODOTTI ELETTROTECNICI A PROVA DI FIAMMA DIVENTARE SOCI CEI NEL 2018: COME E PERCHÉ L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA A BORDO TRENO L’EVOLUZIONE DEI SISTEMI DI MISURA DELL’ENERGIA NELL’ERA DELLA DIGITALIZZAZIONE PRIMO APPUNTAMENTO CON I SEMINARI CEI 2018 ECONOMIA CIRCOLARE PER LE IMPRESE DEL SETTORE ELETTRICO ED ELETTRONICO ESTERI NATURALI: COSA, COME E PERCHÈ IN ARRIVO I NUOVI SEMINARI DI FORMAZIONE GRATUITA 2018 LUCE SUL CRIMINE: NUOVA GUIDA CEI 34-161 ATMOSFERE ESPLOSIVE: IMPIANTI ELETTRICI SEMPRE PIÙ SICURI IMPIANTI TEMPORANEI, SICUREZZA PERMANENTE CEI: LA FORMAZIONE “A REGOLA D’ARTE” LOTTA ALLA CRIMINALITÀ: LA RISPOSTA NORMATIVA SICUREZZA ANTINCENDIO: PIÙ PREVENZIONE CON IL NUOVO CODICE DEI VIGILI DEL FUOCO COSTRUIRE LE “CITTÀ DEL FUTURO”: LE NORME CHIAVE DELL’EVOLUZIONE IL “TESORO DEGLI ITALIANI”: UN PATRIMONIO DA SALVAGUARDARE CONTATORI DI ENERGIA ELETTRICA DI SECONDA GENERAZIONE REGOLAMENTO PRODOTTI DA COSTRUZIONE (CPR) SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI VARIANTE 1 ALLA GUIDA CEI 46-136 INTERVISTA A MARCO FONTANA (PRESIDENTE) E UMBERTO PARONI (SEGRETARIO) CEI/CT 20 LE NUOVE FRONTIERE DELL’ILLUMINAZIONE PREDISPOSIZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI IN RELAZIONE ALLE ESIGENZE UMANE Norma Italiana CEI 64-21 e utenze deboli: il videocitofono smart CLASSIFICAZIONE DEI SISTEMI DI AUTOMAZIONE DEGLI IMPIANTI TECNICI NEGLI EDIFICI NORME E ATTIVITÀ DEL COMITATO TECNICO CEI 44 LA PROTEZIONE DELLE PERSONE CON LE TECNOLOGIE FOTOELETTRICHE IMPIANTI A LIVELLI VARIANTE 3 ALLA NORMA CEI 64-8 CONFERENZA SULLA DIGITALIZZAZIONE INTERNAZIONALE ARRIVA LA NEWSLETTER DEI CORSI CEI ACCORDO ACCREDIA – CEI LA RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI: INTEROPERABILITÀ E SICUREZZA MEDICALE, INDUSTRIALE, DATA CENTER Soci CEI 2017 MISURE E UNITÀ DI MISURA NUOVA GUIDA TECNICA CEI 100-7 APPARECCHIATURA DI MANOVRA MT-AT E NORMATIVA CEI INTERVISTA A GIACOMO CORDIOLI, PRESIDENTE DEL CEI/CT 17 Primo Seminario di formazione gratuita CEI 2017 “Impianti elettrici. Prestazioni funzionali e di sicurezza” IL PIANO NAZIONALE INDUSTRIA 4.0 PER IL QUADRIENNIO 2017-2020 INTERVISTA A MARIO SILINGARDI, PRESIDENTE USCENTE CEI/SC 31J MEDICALE, INDUSTRIALE, DATA CENTER COME PROGETTARE UN DATA CENTER: DISPONIBILITÀ ED EFFICIENZA ENERGETICA PROSIEL ROADTOUR 2017: LA VOSTRA SICUREZZA È LA NOSTRA META RINNOVATO L’ACCORDO CHE RAFFORZA IL COMMERCIO GLOBALE E ALLARGA L’ACCESSO AI MERCATI CEI MAGAZINE: NASCE IL SITO DEDICATO IL FOTOVOLTAICO E LA NORMATIVA CEI Comitato Tecnico 82 CEI “Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare”