rivista online di informazione del comitato elettrotecnico italiano

Il contributo del CEI alla radioterapia

e alla medicina nucleare

www.ceinorme.it my.ceinorme.it
rivista online di informazione del comitato elettrotecnico italiano

SOCI CEI 2022: PROTAGONISTI DEL CAMBIAMENTO

29/11/2021
condividi su facebook   condividi su twitter
rimpicciolisci il testo dell'articolo ingrandisci il testo dell'articolo

Innovazione, sostenibilità ed efficienza, per un mondo sempre più green.

Oltre 140 Comitati Tecnici, 1.900 Soci, 3.000 esperti: è questa la squadra del CEI che ogni anno opera a livello nazionale e internazionale per contribuire al progresso tecnico e tecnologico, definendo le caratteristiche di efficienza e sicurezza dei prodotti e rispettando i criteri di sostenibilità definiti dall’Agenda ONU 2030.

Fondato nel 1909, il CEI è l’ente di normazione del settore elettrotecnico, elettronico e delle telecomunicazioni riconosciuto dallo Stato Italiano quale associazione di diritto privato senza scopo di lucro. Le Norme CEI sono utilizzate dall’industria italiana e dai professionisti del settore per produrre e operare a regola d’arte, in linea con le leggi nazionali, le Direttive Europee e gli sviluppi della ricerca e dello sviluppo tecnico e tecnologico a livello mondiale.

Il CEI rappresenta inoltre l’Italia all’interno degli organismi di normazione del settore a livello europeo (CENELEC) e internazionale (IEC), all’interno dei quali partecipa con i propri esperti e associati all’elaborazione della normativa tecnica.

Un ambito di competenza sempre più centrale e strategico nelle attività produttive e nella transazione energetica in atto nella nostra Società che pone l’elettricità e le nuove tecnologie alla base dell’evoluzione verso un presente che comprende politiche sostenibili e soluzioni innovative ed efficienti.

Transizione ecologica ed energetica, trasporti e mobilità sostenibile, digitalizzazione e transizione digitale, assistenza sanitaria e benessere delle persone, smart cities, smart manufacturing, sostenibilità e SDGs: sono questi alcuni temi prevalenti che caratterizzano l’attività del CEI oggi e che indirizzeranno l’attività nei prossimi anni.

Una nuova modalità di collaborazione: i Tavoli di Confronto

Per far fronte alle esigenze dei propri stakeholders, il CEI ha istituito una nuova modalità di collaborazione tra esperti, che si va ad affiancare ai Comitati e SottoComitati Tecnici CEI: il Tavolo di Confronto (TdC).In un’ottica di sistema, il Tavolo di Confronto ha lo scopo di facilitare lo scambio di informazioni tra i diversi soggetti al fine di identificare le esigenze di standardizzazione di uno specifico settore.Il TdC – che non ha compiti di sviluppo normativo – ha un collegamento diretto con i Comitati Tecnici preposti allo sviluppo delle norme, gli Enti di normazione internazionali (IEC e CENELEC), le Istituzioni e le principali Associazioni del settore.  Al Tavolo partecipano esperti designati dai Soci CEI, rappresentanti dei diversi Comitati Tecnici, delle Istituzioni e delle Associazioni.

I primi due Tavoli di Confronto creati all’interno del CEI sono il TdC 1 “E-Mobility”, che ha l’obiettivo di facilitare il confronto tra i diversi attori intorno al tema della mobilità elettrica al fine di identificare le diverse necessità in chiave normativa e il TdC 2 “Cybersecurity”, dedicato alla sicurezza informatica.

La mission prosegue nel 2022

Nel 2022 le attività normative dell’Associazione CEI proseguiranno sia per quanto riguarda i lavori all’interno dei Comitati Tecnici (anche a livello CENELEC e IEC), sia per quanto riguarda i servizi di abbonamento e vendita e le attività di formazione e divulgazione.

Per quanto riguarda il rinnovo o l’adesione all’Associazione 2022, annunciamo che le quote restano invariate per il prossimo anno e invitiamo tutti gli interessati a prendere parte alla missione normativa CEI.

L’ASSOCIAZIONE AL CEI: SOCI EFFETTIVI, ADERENTI E ADERENTI DI BASE

I Soci Promotori, di Diritto ed Effettivi sono i protagonisti diretti dell’attività normativa, alla quale partecipano attraverso esperti da loro nominati nei Comitati Tecnici e SottoComitati CEI.

Tramite la nomina nei Comitati Tecnici e SottoComitati del CEI, gli esperti nominati dai Soci Effettivi hanno la possibilità di accedere ai Comitati internazionali IEC e CENELEC e di essere nominati nei WG (Working Group) internazionali all’interno dei quali i testi normativi vengono elaborati.

SOCI EFFETTIVI

Sono “persone giuridiche” (Società, Aziende, Enti pubblici o privati, nazionali o esteri con sede sul territorio nazionale) che attraverso propri rappresentanti partecipano all’attività normativa.

I Soci Effettivi, tramite la presenza di propri rappresentanti nei CT e SC, contribuiscono in concreto all’elaborazione delle normative del settore e alla loro definizione a livello non solo nazionale CEI, ma anche europeo CENELEC ed internazionale IEC.

La partecipazione concreta all’attività normativa dei Soci Effettivi permette di contribuire con il proprio know-how alla definizione delle normative che regolano il settore, di orientarne le scelte e di conoscere con anticipo le tendenze del mercato e dell’industria in Italia e nel mondo.

I Soci Effettivi hanno l’accesso agevolato a tutti i servizi per l’acquisto di prodotti editoriali, abbonamenti e corsi di formazione.

Vuoi sapere chi è già Socio Effettivo CEI? Vai sul sito alla voce: Governance – Soci Effettivi

I Soci Effettivi possono inoltre partecipare all’attività di divulgazione come partner del CEI per sostenere i Convegni e i Seminari e altri eventi ad hoc. Per il 2022 sono già stati programmati 10 Convegni di formazione gratuita e numerosi Seminari che sono in via di definizione.

Per maggiori informazioni sugli eventi CEI: relazioniesterne5@ceinorme.it – Tel. 0221006.202/313.

SOCI ADERENTI

Sono “persone fisiche” che partecipano per corrispondenza all’attività normativa degli Organi Tecnici del CEI. Questa tipologia di associazione permette di partecipare per corrispondenza ai lavori dei CT/SC prescelti, ricevendone i verbali delle riunioni e i progetti di Norma sottoposti ad inchiesta pubblica. Il Socio Aderente usufruisce delle agevolazioni riservate ai Soci CEI per l’acquisto di prodotti editoriali, gli abbonamenti e i corsi di formazione.

SOCI ADERENTI DI BASE

Possono associarsi come Soci Aderenti di Base sia le “persone giuridiche” sia le “persone fisiche”.

Questa tipologia di associazione non contempla la partecipazione all’attività normativa; è pensata per i professionisti e gli utenti che utilizzano in modo massivo le normative e permette di usufruire degli sconti riservati ai Soci per l’acquisto di prodotti editoriali, gli abbonamenti e i corsi di formazione.

TERMINI E MODALITÀ DI ASSOCIAZIONE

Il periodo di associazione decorre da gennaio a dicembre e si attiva a seguito del pagamento della relativa quota associativa.

Per i Soci Effettivi che si iscrivono nel secondo semestre dell’anno solare, la quota è ridotta del 50%. Per i nuovi Soci Effettivi, solo per il primo anno, è previsto un contributo di iscrizione.

Per maggiori dettagli e per la domanda di associazione consulta il sito CEI alla voce “Associazione”.

Ufficio Soci CEI

soci@ceinorme.it

tel. 02.21006.224/237

fax 02.21006.210

condividi su facebook   condividi su twitter