rivista online di informazione del comitato elettrotecnico italiano

L’evoluzione normativa per i gas refrigeranti a basso impatto ambientale

www.ceinorme.it my.ceinorme.it
rivista online di informazione del comitato elettrotecnico italiano

PICCOLI E POTENTI

12/10/2018
condividi su facebook   condividi su twitter
rimpicciolisci il testo dell'articolo ingrandisci il testo dell'articolo

IECQ: un partner di fiducia per i costruttori e fornitori di componenti elettronici.

L’elettronica è oggi onnipresente. Per le generazioni più giovani deve essere difficile ipotizzare la vita sen-za la grande varietà di dispositivi elettronici intelligenti che sono parte integrante delle nostre interazioni quotidiane. In pochi si rendono conto che, senza gli inventori, i pensatori e gli scienziati dei secoli scorsi,  il mondo come lo concepiamo oggi, potrebbe non essere lo stesso.

C’era una volta…

Tra la storia di Mileto (circa 624 – 546 a.C.), filosofo, matematico e astronomo, uno dei Sette Saggi Greci, che scoprì l’elettricità statica sfregando della lana contro l’ambra, il primo telefonino Motorola (1973) e il primo smartphone introdotto sul mercato da Apple nel 2007, c’è un lungo elenco di innovatori i cui contributi all’elettronica moderna sono stati cruciali.

Tra le pietre miliari degne di nota si includono: la pila, inventata da Alessandro Volta nel 1800, i diodi di John Ambrose Fleming del 1904, i circuiti stampati di Paul Eisler del 1943, i circuiti integrati di Jack Kilby del 1958, il laser di Theodore Harold Maiman del 1960, i LED di Nick Holonyak Jr. del 1962 e il primo microprocessore INTEL del 1970. Questo elenco non è esaustivo ma dimostra il peso che hanno avuto   le scoperte del passato sui progressi tecnologici odierni.

Quanto sopra vale anche per i sensori, indispensabili alla tecnologia del XXI secolo, e presenti ormai da lungo tempo. Il primo termostato – considerato il primo sensore artificiale – è stato introdotto sul mercato nel 1883. Gli anni ‘40 hanno visto l’affermazione dei sensori agli infrarossi e dei rilevatori di movimento, ora largamente utilizzati in numerose applicazioni.

Sensori diffusi ovunque

Oggi i sensori sono di varie forme e modelli: sensori video, di flusso, a fibre ottiche, rilevatori di gas, di movimento, di immagini, di colore, di luce, di pressione, a infrarossi, fotoelettrici e così via.

I sensori e i sistemi di sensori costituiscono una tecnologia di supporto per una vasta gamma di applicazioni. Possono infatti essere utilizzati per migliorare il controllo di qualità e produttività nei processi manifatturieri, monitorando variabili come temperatura, pressione, flusso e composizione. Aiutano ad assicurare un ambiente pulito e sano, monitorando i livelli degli agenti chimici tossici e dei gas immessi nell’aria, sia localmente che – via satellite – globalmente.

Controllano che una regione e un territorio rispettino le norme ambientali. Aumentano la salute e la sicurezza in casa e nei luoghi di lavoro grazie al loro impiego negli impianti ad aria condizionata, nei sistemi di rilevazione di fumo e incendio e nelle apparecchiature di sorveglianza. Assumono un ruolo preponderante nei dispositivi medici, nei trasporti, nelle apparecchiature di intrattenimento e nei prodotti quotidiani per il consumatore.

Le innovazioni tecnologiche hanno portato a una nuova generazione di minuscoli sensori, come i sistemi microelettromeccanici (MEMS) e i sistemi nanoelettromeccanici (NEMS). Questi sono più piccoli, più smart e possono essere integrati in dispositivi sia fissi che portatili.

Ma qualunque sia la dimensione del sensore, di un qualsiasi componente elettronico, questo deve essere preciso ed affidabile. Qualunque cosa esso misuri, la misura deve essere estremamente precisa. Un sensore difettoso può avere serie conseguenze e perfino mettere a repentaglio vite umane.

Sempre più piccoli

I sensori non sono gli unici componenti miniaturizzati. Il settore aerospaziale richiedeva parti di apparecchiature di dimensioni più piccole, componenti elettronici inclusi, per rendere più leggeri i razzi quando si allontanavano dalla nostra atmosfera.

I semiconduttori e l’evoluzione verso i circuiti integrati hanno portato alla miniaturizzazione dei componenti elettronici; oggi esistono migliaia di transistor nello spazio di un micrometro. Dal momento che i semiconduttori erano parte dei circuiti stampati, progettisti e costruttori si sono subito resi conto che si dovevano ridurre le dimensioni dei componenti passivi che utilizzavano– resistori, condensatori, induttori, ecc. assai grandi fino ad allora – per adattarli a questi circuiti.

L’industria medica aveva bisogno di componenti più piccoli poiché un numero crescente di dispositivi, come per esempio, i pacemaker, erano destinati ad essere collocati sopra o all’interno del corpo umano. Ultima ma non meno importante leva, la tendenza verso dispositivi portatili intelligenti ad uso del consumatore come telefonini, tablet e indossabili, ha dato un grande impulso verso la miniaturizzazione di tutti i componenti elettronici.

Un importante strumento

Costruttori e fornitori di tutti i tipi di componenti elettronici nel mondo hanno a disposizione un potente strumento che consente ai loro prodotti di soddisfare le prescrizioni più severe: le prove e le certificazioni IECQ. IECQ è l’acronimo per Sistema IEC di Valutazione Qualità per i Componenti Elettronici.

In quanto sistema di certificazione ed approvazione a livello mondiale che riguarda la fornitura di com- ponenti elettronici, assemblaggi, materiali e processi associati, l’IECQ sottopone a verifica e certifica i componenti che utilizzano le specifiche di valutazione della qualità che si basano sulle Norme Internazionali IEC.

Inoltre, esiste una moltitudine di processi e materiali collegati che rientrano negli Schemi IECQ. Le certificazioni IECQ sono utilizzate in tutto il mondo come strumento per sorvegliare e controllare le filiere produttive, aiutando così il mercato a ridurre tempi e costi ed eliminando la necessità di molteplici rivalutazioni dei fornitori.

L’IECQ applica Schemi di Certificazione specifici in ambito industriale:

  • IECQ AP (Approved Process)
  • IECQ AP-CAP (Counterfeit Avoidance Programme)
  • IECQ AC (Approved Component)
  • IECQ AC-TC (Technology Certification)
  • IECQ AC-AQP (Automotive Qualification Programme)
  • IECQ Scheme for LED Lighting (LED components, assemblies and systems)
  • IECQ Avionics
  • IECQ HSPM (Hazardous Substances Process Management)
  • IECQ ITL (Independent Testing Laboratory).

Per ulteriori informazioni sull’IECQ: iecq.org

Tratto da un articolo di Claire Marchand pubblicato su IEC etech 3-2018.

condividi su facebook   condividi su twitter
Articoli più letti
NUOVO LIBRO BIANCO “GLI ITALIANI E LA SICUREZZA ELETTRICA” CEI SC 59/61D CONDIZIONATORI, POMPE DI CALORE E DEUMIDIFICATORI È IN ARRIVO IL NUOVO MYNORMA! LA SICUREZZA INFORMATICA NELLA TRANSIZIONE ENERGETICA E DIGITALE AREE A RISCHIO PER ATMOSFERE ESPLOSIVE EMC Europe 2020 diventa VIRTUALE GIUSEPPE MOLINA ALLA DIREZIONE CEI APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE: EVOLUZIONE TECNOLOGICA E NORMATIVA CALENDARIO DEI CORSI CEI: Settembre 2020 GLI IMPIANTI DI TERRA L’ESPOSIZIONE UMANA AI CAMPI ELETTROMAGNETICI IL LIBRETTO D’IMPIANTO ELETTRICO SI ESTENDE ALLE PARTI COMUNI DEL CONDOMINIO SIMBOLI LETTERALI PER ELETTROTECNICA Sistemi di canalizzazione e accessori per cavi PROTEZIONE CONTRO I CONTATTI INDIRETTI IN PRESENZA DI CONVERTITORI DI POTENZA SISTEMI DI ACCUMULO DELL’ENERGIA ELETTRICA WEBINAR CEI: “Nuove idee per la costruzione, manutenzione e resilienza dei trasformatori elettrici” EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI: AGGIORNAMENTI NORMATIVI WEBINAR CEI: LA NUOVA FRONTIERA DEI SEMINARI ONLINE LA CULTURA NON SI FERMA: I SEMINARI CEI IN DIRETTA STREAMING CEI SC 121A “Apparecchiature a bassa tensione” SISTEMI AUDIO-VIDEOCITOFONICI E INTERFONICI MOBILITÀ ELETTRICA STRUMENTAZIONE NUCLEARE: ASPETTI ELETTRICI ED ELETTRONICI CEI CT 45 CONGRESSO EMC EUROPE 2020: UNA VETRINA INTERNAZIONALE UNICA SULLA COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA ASPETTI AMBIENTALI DI PRODOTTI ELETTRICI ED ELETTRONICI EMC EUROPE PREMI CEI EDIZIONI 2019-2020 STATO DELL’ARTE E FUTURO NELLA LASER SAFETY ISOLATORI PASSANTI CONVEGNI E SEMINARI DI FORMAZIONE GRATUITA 2020 QUADRI ELETTRICI DI BASSA TENSIONE – Parte 2 QUADRI ELETTRICI DI BASSA TENSIONE – Parte 1 FORMAZIONE CEI E-LEARNING CORSO CEI “MDR” CAMPAGNA SOCI 2020 In principio fu la pila 110 ANNI DI NORMAZIONE CLASSIFICAZIONI E PROVE AMBIENTALI CITOFONIA E OLTRE: IL NUOVO PANORAMA NORMATIVO IMPIANTI BT IMPIANTI ELETTRICI DI BASSA TENSIONE IL CEI PREMIA CINQUE TESI DI LAUREA A ROMA IL SIMPOSIO “EMC EUROPE 2020” LE INTERVISTE AGLI OFFICERS CEI SC 309A NUOVE TECNOLOGIE E MATERIALI PER DISPOSITIVI INTELLIGENTI PORTATILI NUOVA GUIDA CEI 99-6 PER SISTEMI DI MESSA A TERRA PER IMPIANTI ELETTRICI MUOVERSI CON INTELLIGENZA AGGIORNATE LE REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE ALLE RETI ELETTRICHE L’ATTIVITÀ TECNICO-NORMATIVA CEI NEL 2018 RICCARDO LAMA NUOVO PRESIDENTE GENERALE CEI GESTIONE E CONTROLLO DELLE CARICHE ELETTROSTATICHE LE INTERVISTE AGLI OFFICERS CEI CT 306 LA CONNETTIVITÀ IN AMBITO RESIDENZIALE PER LA DIGITAL HOME ICDL 2019: A ROMA LA CONFERENZA INTERNAZIONALE DELL’IEEE EFFICIENZA ENERGETICA DELL’ILLUMINAZIONE EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI SICUREZZA DEGLI ISOLAMENTI PER BASSA TENSIONE NUOVE NORME SUL FOTOVOLTAICO NUOVA VARIANTE 5 NORMA CEI 64-8 GUIDA CEI 64-12 ALLA PREDISPOSIZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NELLE OPERE EDILI NUOVI SERVIZI CEI BOOKMARK E NOTEPAD LA COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA NELLA TECNOLOGIA SOTTOCOMITATO CEI SC 210/77B COSTANTE PROGRESSO E DIFFUSIONE DELLA PRODUZIONE DI ELETTRICITÀ DAL VENTO LE INTERVISTE AGLI OFFICERS CEI CT 88 EQUIPAGGIAMENTO ELETTRICO DELLE MACCHINE RADIO E TV DI QUALITÀ IL CT 316: TRA NORMAZIONE TECNICA E REGOLAZIONE CONVEGNI DI FORMAZIONE GRATUITA CEI 2019 SOCI CEI 2019: PROTAGONISTI DEL FUTURO INDUSTRIA 4.0: TECNOLOGIE ABILITANTI CORSI CEI 0-14 PER LE VERIFICHE DEGLI IMPIANTI: TERRA, ATEX E FULMINI COMITATO TECNICO CEI 316 PROTEZIONE DEGLI IMPIANTI DALLE SOVRATENSIONI TRASFORMATORI DI MISURA INNOVATIVI CONVEGNI DI FORMAZIONE GRATUITA 2019: LA FORMAZIONE A NORMA ARRIVA IL SERVIZIO BOOKMARK QUADRI DI AUTOMAZIONE E DISTRIBUZIONE NUOVE NORME PER L’INDUSTRIA 4.0 ITS SCHOOL PROJECT: ASSEGNATO IL PRIMO PREMIO, AL VIA IL BANDO 2019 ENERGIA ELETTRICA A PORTATA DI TUTTI E2 FORUM: MOSTRA SU MOBILITÀ VERTICALE E TECNOLOGIE INTELLIGENTI PER GLI EDIFICI AGGIORNATA LA NORMA PER GLI INTERRUTTORI MANUALI I CONCETTI DI BASE PER I SISTEMI DI ALLARME NORME TECNICHE E REGOLA DELL’ARTE PER SISTEMI DI SICUREZZA SISTEMI E COMPONENTI ELETTRICI ED ELETTRONICI PER TRAZIONE IL PREMIO CEI – MIGLIOR TESI DI LAUREA 2018 PREMIERA’ PER LA PRIMA VOLTA CINQUE STUDENTI L’IMPIANTO ELETTRICO UTILIZZATORE A SERVIZIO DELL’AZIENDA 4.0 CORSO CEI INDUSTRIA 4.0 CORSO CEI CAVI CPR COMITATO TECNICO CEI CT 81 L’ATTIVITÀ TECNICO-NORMATIVA CEI NEL 2017 A SUPPORTO DELL’INDUSTRIA E DEL PAESE UNA CASA EFFICIENTE E MODERNA ASSEMBLEA GENERALE E PREMIAZIONI CEI RILEVAZIONE DEI GUASTI NEI SISTEMI ELETTRICI VENTESIMA CONFERENZA INTERNAZIONALE IEEE SUI LIQUIDI DIELETTRICI (ICDL) REGOLAMENTO CPR: TRE NUOVE VARIANTI CEI SUI CAVI SMART MANUFACTURING IL BACKGROUND TECNOLOGICO E NORMATIVO DI INDUSTRIA 4.0 I CAPITOLATI TECNICI ANIE PER LE DOTAZIONI DEGLI “IMPIANTI A LIVELLI” CONSOLIDANO L’IMPIEGO DELLE NORME CEI LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO RETINICO DA RADIAZIONE LASER PROGETTAZIONE ANTINCENDIO PER GLI IMPIANTI ELETTRICI STRUTTURE DI SUPPORTO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI L’IDROGENO COME VETTORE ENERGETICO SISTEMI DI ALLARME SONORO PER APPLICAZIONI DI EMERGENZA “PIANO IMPRESA 4.0” PUNTA SU INNOVAZIONE E COMPETENZE PROTEZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI BT CITTÀ E COMUNITÀ INTELLIGENTI E SOSTENIBILI: IL RUOLO DELLA NORMATIVA EUROPEA Confermato il ruolo del CEI quale organismo nazionale di normazione “ITS SCHOOL PROJECT”: il nuovo premio che vede gli studenti protagonisti PRODOTTI ELETTROTECNICI A PROVA DI FIAMMA DIVENTARE SOCI CEI NEL 2018: COME E PERCHÉ L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA A BORDO TRENO L’EVOLUZIONE DEI SISTEMI DI MISURA DELL’ENERGIA NELL’ERA DELLA DIGITALIZZAZIONE PRIMO APPUNTAMENTO CON I SEMINARI CEI 2018 ECONOMIA CIRCOLARE PER LE IMPRESE DEL SETTORE ELETTRICO ED ELETTRONICO ESTERI NATURALI: COSA, COME E PERCHÈ IN ARRIVO I NUOVI SEMINARI DI FORMAZIONE GRATUITA 2018 LUCE SUL CRIMINE: NUOVA GUIDA CEI 34-161 ATMOSFERE ESPLOSIVE: IMPIANTI ELETTRICI SEMPRE PIÙ SICURI IMPIANTI TEMPORANEI, SICUREZZA PERMANENTE CEI: LA FORMAZIONE “A REGOLA D’ARTE” LOTTA ALLA CRIMINALITÀ: LA RISPOSTA NORMATIVA SICUREZZA ANTINCENDIO: PIÙ PREVENZIONE CON IL NUOVO CODICE DEI VIGILI DEL FUOCO COSTRUIRE LE “CITTÀ DEL FUTURO”: LE NORME CHIAVE DELL’EVOLUZIONE IL “TESORO DEGLI ITALIANI”: UN PATRIMONIO DA SALVAGUARDARE CONTATORI DI ENERGIA ELETTRICA DI SECONDA GENERAZIONE REGOLAMENTO PRODOTTI DA COSTRUZIONE (CPR) SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI VARIANTE 1 ALLA GUIDA CEI 46-136 INTERVISTA A MARCO FONTANA (PRESIDENTE) E UMBERTO PARONI (SEGRETARIO) CEI/CT 20 LE NUOVE FRONTIERE DELL’ILLUMINAZIONE PREDISPOSIZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI IN RELAZIONE ALLE ESIGENZE UMANE Norma Italiana CEI 64-21 e utenze deboli: il videocitofono smart CLASSIFICAZIONE DEI SISTEMI DI AUTOMAZIONE DEGLI IMPIANTI TECNICI NEGLI EDIFICI NORME E ATTIVITÀ DEL COMITATO TECNICO CEI 44 LA PROTEZIONE DELLE PERSONE CON LE TECNOLOGIE FOTOELETTRICHE IMPIANTI A LIVELLI VARIANTE 3 ALLA NORMA CEI 64-8 CONFERENZA SULLA DIGITALIZZAZIONE INTERNAZIONALE ARRIVA LA NEWSLETTER DEI CORSI CEI ACCORDO ACCREDIA – CEI LA RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI: INTEROPERABILITÀ E SICUREZZA MEDICALE, INDUSTRIALE, DATA CENTER Soci CEI 2017 MISURE E UNITÀ DI MISURA NUOVA GUIDA TECNICA CEI 100-7 APPARECCHIATURA DI MANOVRA MT-AT E NORMATIVA CEI INTERVISTA A GIACOMO CORDIOLI, PRESIDENTE DEL CEI/CT 17 Primo Seminario di formazione gratuita CEI 2017 “Impianti elettrici. Prestazioni funzionali e di sicurezza” IL PIANO NAZIONALE INDUSTRIA 4.0 PER IL QUADRIENNIO 2017-2020 INTERVISTA A MARIO SILINGARDI, PRESIDENTE USCENTE CEI/SC 31J MEDICALE, INDUSTRIALE, DATA CENTER COME PROGETTARE UN DATA CENTER: DISPONIBILITÀ ED EFFICIENZA ENERGETICA PROSIEL ROADTOUR 2017: LA VOSTRA SICUREZZA È LA NOSTRA META RINNOVATO L’ACCORDO CHE RAFFORZA IL COMMERCIO GLOBALE E ALLARGA L’ACCESSO AI MERCATI CEI MAGAZINE: NASCE IL SITO DEDICATO IL FOTOVOLTAICO E LA NORMATIVA CEI Comitato Tecnico 82 CEI “Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare”